Pubblicato 
giovedì, 13 Maggio 2021
Marialuisa La Pietra

Concerti di Primavera all’Accademia Nazionale di Santa Cecilia a Roma

L’orchestra e il coro dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, dopo mesi di chiusure forzate per l’emergenza pandemica, tornano ad esibirsi dal vivo promuovendo i capolavori sinfonici del Novecento. Sono 6 i concerti in programma, dal 13 maggio al 12 giugno, nella Sala Santa Cecilia dell'Auditorium Parco della Musica Ennio Morricone.

La storica Accademia Nazionale di Santa Cecilia torna sul palco

L’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, nota inizialmente come Orchestra Sinfonica dell'Augusteo, è stata la prima in Italia a dedicarsi esclusivamente all’esecuzione di capolavori sinfonici del 900 collaborando con i più grandi musicisti del tempo, sin dal 1908, e tenendo oltre 15.000 concerti. Toscanini, Strauss, Mahler, Stravinsky, sono solo alcuni dei nomi più celebri di cui si fa memoria. Il prestigio dell’orchestra, in verità però, è legato alla figura di Antonio Pappano, riconosciuto a livello internazionale. Grazie al direttore d’orchestra Pappano, infatti, il coro e l’orchestra sono stati ospiti dei maggiori festival (Festival di Lucerna, Festival delle Notti Bianche di San Pietroburgo,, Festival di Salisburgo) e delle più prestigiose sale da concerto (Sala di Milano, Philharmonie di Berlino, Concertgebouw di Amsterdam,  Musikverein di Vienna).

Programma dei concerti di Primavera

13 e 14 maggio alle 19:30, 15 maggio alle 18

Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia sotto la direzione di Alpesh Chauhan. Al pianoforte Beatrice Rana. Brahms Piano concerto n. 1 e Šostakóvič Sinfonia n. 6.

22 maggio alle 17

Coro dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, diretto da Piero Monti. Al pianoforte Mirco Roverelli.

Un italiano a Parigi – Rossini & C, musiche di Rossini, Gounod e Meyerbeer;

E alle 19:30 Vienna VS Budapest, Johannes Brahms, Valzer and Czarde con la collaborazione del direttore Piero Monti. Al pianoforte Monaldo Braconi e Mirco Roverelli.

26, 27 e 28 maggio alle 19:30

Schumann Nachtlied, Weber Concerto per clarinetto No. 2, Mendelssohn Sinfonia No. 1. L’orchestra sarà diretta da Carlo Rizzari. Al clarinetto Alessandro Carbonare.

5 giugno alle 18

Brahms Concerto per violino, Dvořák Sinfonia No. 8. L’orchestra sarà diretta da Jakub Hrůša. Al violino Sergej Khachatryan.

10 e 11 giugno alle 19:30, 12 giugno alle 18

Haydn Concerto per violoncello No. 1, Rachmaninoff Sinfonia No. 2 (original version). L’orchestra sarà diretta da Kazuki Yamada. Al violoncello Luigi Piovano.

Informazioni sui concerti

Quando, dove e orari

Dal 13 maggio al 12 giugno. Consulta l'articolo per le date precise.

Prezzi

Contatti e informazioni

Per maggiori informazioni 06 80 82 058 | Santa Cecilia

Seguici su Google News
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram