Pubblicato 
martedì, 03 Agosto 2021
Marialuisa La Pietra

In Via del Corso a Roma tornano i sampietrini: ecco come cambierà volto

I sampietrini torneranno in Via del Corso, a Roma. Sono già iniziati i lavori per l’area pedonale e ben presto nel rifacimento le classiche pietre ricopriranno il tratto stradale di una delle strade più iconiche del centro storico, cambiandone quindi anche il volto.

Come ha annunciato la sindaca Virginia Raggi, sono stati avviati i lavori per riqualificare il manto stradale dove transitano bus e taxi per poi intervenire sul tratto pedonale da Piazza del Popolo a via delle Convertite. Grande soddisfazione per i cittadini e gli esercenti commerciali, che vedranno potenziata la sicurezza stradale e soprattutto ripristinato il decoro di un tempo.

Il piano sampietrini per il centro storico

Come spiegato dall’assessora ai lavori pubblici, Linda Meleo, verranno eliminati i sampietrini da Viale Aventino per ricollocarli sulla parte pedonale di via del Corso, come previsto nel piano sampietrini, con l’obiettivo di ripristinare l’originaria conformazione stradale ottocentesca e rendere ancora più caratteristica la via principale del centro storico.

Il piano sampietrini, che era stato annunciato dalla Raggi nell’estate 2019, ha già comportato degli interventi su Piazza Venezia in Via Nazionale e in Via IV novembre, dove i classici “blocchetti di selce” sono stati riposizionati ai lati della strada.

Seguici su Google News
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram