Pubblicato 
lunedì, 27 Settembre 2021
Fabiana Bianchi

Open House Roma con visite gratuite in edifici normalmente chiusi

Sabato 2 e domenica 3 ottobre 2021 si svolgerà Open House Roma, l'iniziativa che ogni anno ci consente di visitare gratuitamente e scoprire luoghi d'arte, laboratori, musei, uffici, zone in cui si fa ricerca, case museo, fondazioni, case private che normalmente durante l'anno sono chiuse e, quindi, inaccessibili.

Il progetto nasce dall'organizzazione internazionale che opera in oltre 50 città in tutto il mondo che farà sì che in questo weekend si possa entrare in almeno 200 luoghi della Capitale, sia pubblici sia privati, che si caratterizzano per le loro peculiarità architettoniche.

Il programma di eventi è diviso in 7 categorie che sono: Architettura del Quotidiano, Abitare, Bed & Food, Attraversare la storia, Ingegneria, Patrimonio Creativo e Città della conoscenza e tutte celebrano il design e l'architettura della città di Roma.

Il programma

Il calendario è ricco di eventi perché, come accennato, sono centinaia i luoghi aperti al pubblico e si possono visitare location importanti come l'Accademia d'Egitto, Villa Medici-Accademia di Francia, il Ministero degli Affari Esteri, l'Agenzia Spaziale Italiana ASI, la Biblioteca di Storia Moderna e Contemporanea al Palazzo Mattei Giove, la Casa delle Armi al Foro Italico, il Convento di San Bonaventura al Palatino e molto altro.

Potete consultare tutti gli eventi nel programma ufficiale.

Green Pass e prenotazione obbligatori

Per partecipare alle visite è obbligatorio avere il Green Pass. Anche la prenotazione è obbligatoria e si effettua cliccando sull'evento di proprio interesse nel programma indicato nel paragrafo precedente.

Informazioni su Open House

Quando

2 e 3 ottobre 2021

Dove

più di 200 edifici di Roma

Prezzo

gratis

Contatti

Sito Ufficiale

Fonte foto: Ministero della Difesa

Seguici su Google News
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram