Pubblicato 
lunedì, 25 Luglio 2022
Fabiana Bianchi

A Roma partono i lavori sulle strisce pedonali per rifare quelle rovinate e cancellate

Sono iniziati alcuni lavori per il rifacimento delle strisce pedonali in diverse strade di Roma, interventi ormai necessari perché diversi di questi attraversamenti pedonali sono quasi cancellati o, in ogni caso, molto rovinati dal passaggio delle auto.

Si inizia dalla cosiddetta "ansa barocca", quindi nella zona che riguarda delimitata dal Lungotevere Tor di Nona e Marzio, da Corso Rinascimento e Corso Vittorio Emanuele II.

Le altre zone interessate dai lavori, che sono già partiti da un paio di giorni, sono anche:

Le date dei lavori

I lavori alle strisce pedonale nelle zone che abbiamo già citato sono già in corso e si svolgono di notte, invece dal 29 luglio si procederà con i lavori in altre zone della città che saranno poi comunicate.

A settembre, si continuerà con gli interventi agli attraversamenti pedonali nei pressi delle scuole che si trovano nelle strade principali di Roma.

Il progetto per la manutenzione delle strade

I lavori alle strisce pedonali sono solo un tassello di un progetto più ampio volto a migliorare la viabilità per i cittadini ed i turisti, anche per chi si sposta in monopattino ed in bicicletta, mezzi di trasporto ormai sempre più utilizzati.

Si procederà anche a lavori più veloce di manutenzione ordinaria e straordinaria delle strade, interventi che saranno duraturi, e si vogliono eliminare anche gli incroci pericolosi. Il progetto prevede anche il rinnovamento della segnaletica orizzontale nel complesso.

Seguici su Google News
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram