Pubblicato 
lunedì, 28 Marzo 2022
Valentino Giovanni Briguglio

Barbie in Town arriva a Roma: la bambola più famosa del mondo fa da guida alla città

Era il 9 marzo 1959 quando arrivò nei negozi la più famosa delle bambole ovvero Barbie, un'icona a cui negli anni hanno dedicato la famosa canzone "Barbie Girl" degli Aqua, serie, film animati, videogiochi, fumetti e prossimamente addirittura un film live action con Margot Robbie nei panni dello status symbol statunitense.

Un'altra iniziativa è nata in Italia grazie alla bambola più famosa della storia ed ha toccato anche Roma.

L'idea del progetto Barbie in Town

Da un'idea di Gabriele Del Buono e Pietro Milella nasce il progetto "Barbie in Town", ideato tutto su Instagram nel 2018. Barbie viene portata in giro per l'Italia, immortalata in decine di foto che la vedono in luoghi turistici della Puglia, ma anche Napoli, Matera, Perugia, Assisi e Spoleto.

Questo progetto nasce allo scopo di raccontare l'Italia, in particolare la capitale romana in modo giocoso, spiritoso e divertente, con un'ambasciatrice di eccezione come l'iconico giocattolo della Mattel, che ha attirato a sè tanti ammiratori su Instagram con oltre 14mila follower.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Barbie in Town (@barbieintown)

Barbie a Roma

L'idea è quella di fotografare l'iconica bambola davanti ai più famosi monumenti della Capitale come:

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Barbie in Town (@barbieintown)

Barbie ha fatto tappa anche in alcune importanti chiese di Roma come la Basilica di San Pietro, Basilica di San Paolo fuori le mura, Sant'Ignazio di Loyola e Santa Maria Maggiore.

Immancabile per una "ragazza alla moda" come lei anche percorrere le vie dello shopping come Via del Corso e Via Condotti, oltre a visitare Ville storiche e musei.

Immortalata anche nei ristoranti mentre gusta i piatti tipici romani come la carbonara, la cacio e pepe, supplì e saltimbocca alla romana.

Informazioni sul progetto

Chissà dove la troveremo la prossima volta, scopritela su instagram o su facebook

Inoltre potete contattare via mail gli autori del progetto a barbieintownmail@gmail.com

Fonte copertina: RomaToday

Seguici su Google News
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram