Pubblicato 
mercoledì, 02 Febbraio 2022
Fabiana Bianchi

Sciopero a Roma il 4 febbraio 2022: gli orari di Atac, Tpl e Cotral

Per venerdì 4 febbraio 2022 è stato indetto uno sciopero dei mezzi di trasporto che riguarda anche Roma e le società Atac, Tpl e Cotral. Quest'ultima si occupa del trasporto bus extraurbano.

Lo sciopero durerà per quattro ore dalle 8.30 alle 12.30 provocando sicuramente disagi ai viaggiatori a causa di rallentamenti nel servizio e sospensioni di corse di bus, tram, metro A e B e le ferrovie Roma-Lido, Termini-Centocelle e Roma-Civita Castellana-Viterbo.

È stato proclamato dall'organizzazione sindacale USB e le ultime partenze per tutti i mezzi delle tre società saranno al massimo fino alle 8.29 e, naturalmente, il servizio tornerà attivo dalle 12.31.

Scale e ascensori chiusi

Nelle stazioni della metro e dei treni che che saranno eventualmente aperte non si garantisce il servizio di scale mobili, ascensori e montascale che quindi potrebbero essere chiusi.

Parcheggi e biglietterie

Le biglietterie potrebbero essere chiuse, mentre restano aperti i parcheggi di interscambio. Invece, è garantito il servizio delle biglietterie online.

Le motivazioni dello sciopero

I dipendenti hanno deciso di incrociare le braccia per protestare contro le condizioni precarie del servizio pubblico e renderlo più dignitoso e sicuro. Il contesto pandemico ha solo peggiorato la situazione, secondo le parole del sindacato, tra controlli assenti, provvedimenti governativi contraddittori e crisi economica.

Si protesta anche contro l'obbligo di Green Pass sui mezzi di trasporto.

Si chiedono maggiori investimenti in assunzioni ed internalizzazioni e maggiore tutela dei diritti dei lavoratori e delle lavoratrici.

Seguici su Google News
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram