Pubblicato 
domenica, 04 Luglio 2021
Redazione

I punti panoramici di Roma

Agli appassionati dei luoghi panoramici, Roma dall'alto non può assolutamente mancare nella lista.
In particolare al tramonto, la città eterna è magica se vista dall'alto.

Ma dove recarsi? Ecco una nostra breve selezione!

La Cupola di San Pietro

Cityscape view from St Peters basilica cupola in Vatican city

Il primo punto panoramico è sicuramente la cupola di San Pietro. Simbolo della Chiesa Cattolica si regge fino a un'altezza di oltre 100 metri. Gli orari di accesso variano a seconda della stagione e per raggiungere la sommità è possibile percorrere gli oltre 500 gradini, oltre ovviamente all’ascensore per un primo tratto di strada.

Non appena arrivati alla sommità della Cupola, è possibile però a vedere la città di Roma a 360°. In particolare è possibile vedere piazza San Pietro, come tutto il Vaticano, ma anche Castel Sant'Angelo e tutti i tetti di Roma. L'orario più suggestivo è sicuramente quello del tramonto in modo da vedere il cielo di Roma illuminato di rosso.

L'altare della patria

panorama of Rome city in side of Capitoline Hill

Un secondo punto panoramico è sicuramente quello che si ottiene arrivati all'Altare della Patria. Da esso si ha infatti una visuale totale di Roma, con il Colosseo veramente vicinissimo. Il panorama è veramente invidiabile e si vede benissimo Piazza Venezia e via del Corso.

Il centro storico di Roma, non appena raggiunta la sommità dell'Altare della Patria, è perfettamente visibile. Per raggiungere la sommità è possibile prendere un ascensore, il cui utilizzo è ovviamente legato all'acquisto di un biglietto.

Castel Sant'Angelo

<a href=Castel Sant'Angelo in Rome, Italy" class="wp-image-157549" srcset="https://romalike.it/wp-content/uploads/2021/07/castel-sant-angelo-in-rome-italy-1024x608.jpg 1024w, https://romalike.it/wp-content/uploads/2021/07/castel-sant-angelo-in-rome-italy-300x178.jpg 300w, https://romalike.it/wp-content/uploads/2021/07/castel-sant-angelo-in-rome-italy-768x456.jpg 768w, https://romalike.it/wp-content/uploads/2021/07/castel-sant-angelo-in-rome-italy-1536x912.jpg 1536w, https://romalike.it/wp-content/uploads/2021/07/castel-sant-angelo-in-rome-italy.jpg 2000w" sizes="(max-width: 1024px) 100vw, 1024px" />
Castel Sant'Angelo in Rome, Italy

Castel Sant'Angelo, dimora nel corso dei secoli dei Papi, contempla anche una bellissima terrazza. Il Castel Sant'Angelo si erge sulle rive del Tevere, con una forma cilindrica. Questo aspetto permette una visuale spettacolare per contemplare il quartiere Prati e il Tevere. Non dimentichiamo neanche che la terrazza di Castel Sant'Angelo permette anche di vedere il bellissimo Ponte Sant'Angelo con i 10 angeli del Bernini.

È possibile inoltre visionare il Quirinale, ma anche Villa Borghese, il Pantheon, il Gianicolo, il Campidoglio e ovviamente il Cupolone della Basilica di San Pietro.

Il Gianicolo

Un altro luogo dove lasciare il cuore ed innamorarsi della visuale è il Gianicolo. Il Belvedere del Gianicolo ha infatti un panorama spettacolare. Questo colle si trova infatti tra il Vaticano e Trastevere, sul lato destro del Tevere.

Esso permette una vista su diverse chiese storiche e i principali monumenti della città. Ogni giorno, in occasione delle ore 12, è previsto lo sparo del Cannone. Questo evento quotidiano fu iniziato nel 1847 da Papa Pio IX, ed aveva l'utilità di sincronizzare tutte le chiese alle ore 12.

La terrazza del Pincio

terrazza del pincio
Fonte foto: La Stampa

Un’ulteriore terrazza dalla vista bellissima è sicuramente la Terrazza Del Pincio. La visuale migliore è consigliata verso il tramonto per beneficiare di un atmosfera magica così come si ha dal Cupolone di San Pietro.

Essa inoltre è magica anche durante le ore notturne della giornata in quanto è presente il famoso percorso del vialetto degli innamorati. Quest’ultimo permette di raggiungere il Belvedere.

Per raggiungere la Terrazza Del Pincio possiamo partire da Piazza del Popolo, ma anche da Trinità dei Monti. Il consiglio è quello di arrivare partendo da Trinità dei Monti ed effettuare una bellissima passeggiata lungo il tramonto.

Il giardino degli aranci

Fonte foto: gourmetaly.com

Il Giardino degli Aranci è un altro luogo per ammirare la bellezza della città. Situato sul colle Aventino, a poca distanza da Circo Massimo, abbiamo il Giardino degli Aranci. È così ribattezzato per via degli aranci amari che sono posizionati lungo il percorso. La vista permette di ammirare Trastevere e l'Isola Tiberina.

Per raggiungere il luogo è consigliato partire dal Circo Massimo, attraversando inoltre il Roseto Comunale di Roma. Lungo il tragitto possiamo inoltre ammirare delle bellissime chiese come ad esempio la chiesa di Sant'Alessio.

Lungo il percorso inoltre si raggiungerà Piazza dei Cavalieri di Malta, attraverso il cui foro famoso della serratura del portone del Priorato di Roma, possiamo vedere la cupola di San Pietro.

Il Campidoglio

The Cordonata and the Piazza del Campidoglio

Per gli amanti dell'arte e dei resti antichi, consigliamo anche di visitare il Campidoglio. In particolare stiamo parlando di via Monte Tarpeo che si apre dietro piazza del Campidoglio. La scenografia che possiamo visionare è veramente suggestiva e permette di vedere tutte le colonne rimaste in piedi fino ad ammirare il bellissimo Colosseo.

Ecco dunque i punti principali di Roma con delle visuali bellissime e perfette per essere visitati e per ammirare la bellezza della città eterna in un qualsiasi giorno dell'anno.

Seguici su Google News
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram