Pubblicato 
giovedì, 05 Agosto 2021
Fabiana Bianchi

Notte di San Lorenzo a Roma: dove osservare le stelle cadenti

La Notte di San Lorenzo è la magica notte durante la quale possiamo osservare le stelle cadenti dello sciame delle Perseidi, magari in compagnia della nostra dolce metà, scegliendo un luogo adatto all'osservazione in cui ci sia poco inquinamento luminoso.

I luoghi bui naturalmente sono i migliori ed anche Roma offre alcuni angoli in cui osservare al meglio queste meravigliose scie luminose nella notte del 10 agosto 2021. Il picco delle stelle cadenti ci sarà, in realtà, tra il 12 e il 13 agosto.

Naturalmente il meteo dovrà essere clemente e, se non ci saranno nuvole, lo spettacolo sarà bellissimo.

Dove vedere le stelle cadenti a Roma

I luoghi migliori in città sono sicuramente Villa Borghese dove c'è la bellissima Terrazza del Pincio, ma anche il Gianicolo che offre uno spettacolo stupendo anche del cielo. Un buon posto è anche il Piazzale delle Muse da cui godere di una bella vista della zona nord

Consigliamo anche di tentare in Villa Ada e in Villa Pamphili, oltre al Parco degli Acquedotti e al Giardino degli Aranci. Un posto particolare è anche via Piccolomini tra Via Aurelia Antica e Via Leone XIII da cui si può godere di una bellissima vista su Roma.

Spostiamoci in periferia e in provincia

Spostandoci un po' fuori città, possiamo recarci sulle spiagge, che offrono sempre una cornice romantica. Ad esempio a Ostia e Fregene, ma anche verso Santa Marinella lo spettacolo può essere molto suggestivo. Tutto il litorale delle spiagge si rivelerà essere molto utile ad osservare le stelle.

Per chi ha voglia di spostarsi ancora un po', consigliamo di andare sul Lago di Bracciano, sul Lago di Albano oppure su quello di Martignano.

Seguici su Google News
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram