Pubblicato 
sabato, 03 Luglio 2021
Fabiana Bianchi

Inghilterra-Ucraina a Roma: metro prolungata, strade chiuse e bus deviati

Roma ospita una nuova partita degli Europei di Calcio e si tratta di un interessante Quarto di Finale tra Inghilterra ed Ucraina. Il match si svolge sabato 3 luglio 2021 alle ore 21.00.

Per l'occasione, come per le partite precedenti, sarà valido un dispositivo di traffico temporaneo e la metropolitana prolungherà l'orario di chiusura.

Inoltre, da subito ci si è impegnati per garantire che gli spostamenti dei tifosi avvenissero in sicurezza, considerata la pandemia Covid e la possibilità di ospitare ben 16mila spettatori allo Stadio Olimpico.

Metro, orario prolungato

La metropolitana di Roma effettua il servizio straordinario prolungando il proprio orario di servizio fino alle ore 2.30 di notte.

Navette bus gratis per lo Stadio

Si possono utilizzare le navette gratuite per arrivare allo Stadio attive da 4 ore prima e a 3 ore dopo la partita. Le stazioni da cui è possibile prendere i bus sono presso la metro A Cipro, la stazione Termini metro A e B, il parcheggio Tor di Quinto (largo dell’Arma di Cavalleria) ed il viale G. Washington.

Modifiche ai bus ordinari

Ci sono anche delle modifiche ai percorsi dei bus ordinari poiché le strade intorno allo Stadio Olimpico saranno chiuse dalle ore 17.00 per motivi di sicurezza. Saranno deviati i bus C2, 32, 69, 168, 200, 280, 301, 446, 628, 911, mentre le linee notturne deviate saranno n200 e n201. Inoltre, dovranno deviare anche i collegamenti in uscita e in rientrata dalla rimessa di Grottarossa, cioè G03, G03D, G07, G07D, G30 e G70.

Deviazioni ai Fori Imperiali

Vista la presenza del maxischermo ai Fori Imperiali, la strada sarà chiusa alle auto tra largo Corrado Ricci e piazza Madonna di Loreto. Dalle 19 ci sarà la chiusura completa dal Colosseo a Piazza Venezia. Quindi, fino a domenica 4 luglio, saranno deviati i bus 51, 75, 85, 87, 117 e 118. Invece, i bus 75 e 117 prevedono un nuovo itinerario su via Labicana, via Merulana e Santa Maria Maggiore. Le altre linee, dopo le 19 continueranno la deviazione per via di San Gregorio, via del Circo Massimo e piazza di Porta Capena. Inoltre, non funzioneranno 14 fermate.

Maggiori controlli in stazioni ed aeroporti

Considerata la preoccupante situazione dei contagi da variante Delta in Inghilterra e l'alto numero di tifosi inglesi arrivati a Roma, sono stati rafforzati i controlli alle stazioni dei treni e negli aeroporti, ma anche nelle fan-zone e presso i locali che consentono di vedere la partita. Per rispettare la quarantena imposta di 5 giorni in Italia e 10 al ritorno in Inghiliterra, i tifosi sarebbero dovuti arrivare ad inizio settimana, eppure molti sono giunti da poche ore, ecco perché sono stati intensificati i controlli su tamponi e certificati di vaccinazione.

Allo Stadio Olimpico sono presenti anche dei check point per una verifica più puntuale.

Seguici su Google News
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram